mercoledì 21 Febbraio 2024

Theodoros Pangalos

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Il 3 gennaio 1926, a un anno esatto dal discorso con cui Mussolini assunse i pieni poteri in Italia, il generale Theodoros Pangalos si nominava dittatore della Grecia. Aveva svolto un ruolo fondamentale nella rivolta del settembre del 1922 che depose il re Costantino I di Grecia ed istituì la Seconda Repubblica ellenica. Nel giugno del 1925 realizzò un sanguinoso colpo di Stato ed assunse il potere formalmente come Primo Ministro riconosciuto dall’Assemblea Nazionale. Come “dittatore costituzionale” governò il paese sino all’agosto del 1926. In seguito collaborò con italiani e tedeschi.

Ultime

I giovanissimi sono ottimisti

Il lavoro che cambia

Potrebbe interessarti anche