venerdì 19 Aprile 2024

Toh guarda: forse ce la fanno.

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

L’intelligence Usa ipotizza una guerra civile in Iraq entro il 2005. Visto come si sta comportando la superpotenza, sembra proprio che per essa sia un traguardo ambito. “Prevedo che morirai” disse puntando l’arma, subito prima di premere il grilletto.

NEW YORK, 16 SET – L’intelligence Usa,in un rapporto del luglio scorso, ipotizza, come scenario peggiore, quello di una guerra civile in Iraq entro il 2005. E’ quanto riferisce il New York Times, citando fonti governative. L’inchiesta dell’Intelligence era stata iniziata sotto la direzione dell’ex capo della Cia, George Tenet, dimessosi in luglio, e si e’ conclusa prima del peggioramento della situazione in Iraq.’Il rapporto contiene una buona dose di pessimismo’, ha riferito un funzionario governativo.

Ultime

Anche Parigi studia italiano

Nostra la pista d'atletica

Potrebbe interessarti anche