martedì 23 Aprile 2024

Una via lattea ne può nascondere migliaia

Le sorprese non sono finite. Salvo per chi ha sempre creduto nel Sapere della Tradizione

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

E c’è sempre un centro “buio”, come spiegava Guénon

Un gruppo di astronomi ha scoperto ventimila galassie dietro la Via Lattea. L’esito è frutto di un’indagine chiamata The VVVX Survey (VISTA Variables in the Via Lactea extended) che è stata presentata alla Specola Vaticana. Gli scienziati sono riusciti a osservare più di un miliardo di stelle, registrando anche i loro cambiamenti di luminosità nel tempo, grazie a un telescopio VISTA di 4 metri a ESO/Paranal in Cile. Il team è arrivato a questo risultato dopo aver osservato ripetutamente per dodici anni le parti interne della nostra galassia. La scoperta fatta è molto importante perché permette per la prima volta di scoprire strutture dell’Universo nascoste dietro la Via Lattea.
Lo studio è stato complesso. Le regioni centrali della Galassia, infatti sono tra le più scure e difficilmente osservabili del cielo notturno a causa della presenza di gas e polveri, che creano una “zona d’ombra”. Tuttavia, utilizzando le lunghezze d’onda dell’infrarosso, gli astronomi sono riusciti a scrutare attraverso la polvere e a vedere galassie lontane dall’altra parte rispetto alla Via Lattea.

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche