Accedi



Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Giugno 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Erdogan su una lama di rasoio PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Lunedì 17 Aprile 2017 00:35


Se non recupera consenso rischia di fallire, ma non può abbandonare l'estremismo religioso che glielo sta facendo perdere

Turchia. Possiamo dedurne che il golpe vero o presunto che Erdogan ha soffocato, contrassegnando anche una svolta islamista, contrariamente alle apparenze ha indebolito il premier turco che al referendum per il cambio costituzionale vince c'un soffio ma con più di un terzo di schede contestate. Ora dovrà correre perché rischia di perdere il consenso che ha già smarrito in tutte le città e di cui gode nella Turchia profonda e rurale, quella estremista religiosa. Il sogno di una Turchia "bicipite" e archeomoderna ormai sta andando in fumo.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.